Dal 18 al 20 novembre 2020 si è tenuto l’incontro internazionale online “Da Panama a Lisbona – Chiamati alla sinodalità missionaria” in vista della GMG di Lisbona 2023, organizzato dal’Ufficio Giovani del Dicastero Vaticano Laici, Famiglia e Vita, che si concluderà domani domenica 22 novembre, Solennità di Cristo Re, con la S. Messa celebrata dal Santo Padre nella basilica di San Pietro. In tale occasione, si svolgerà anche la cerimonia di passaggio della Croce e dell’Icona della GMG dai giovani di Panama ai giovani del Portogallo.

All’incontro hanno partecipato circa 250 giovani delegati delle Conferenze Episcopali e dei Movimenti, Associazioni e Comunità internazionali per condividere insieme il cammino sinodale e preparativo alla prossima GMG.
Tra i delegati vi erano anche due giovani della Comunità Abramo, Martina Repele, Assistente del Segretariato del CCEE (Consiglio delle Conferenze Episcopali d’Europa) in Svizzera, e Giulia Rancan, Rappresentante dei giovani nel ISC di CHARIS (Servizio Internazionale Rinnovamento Carismatico Cattolico).

“Sinodalità significa prima di tutto “camminare insieme”. Partecipare a questi incontri ci dona opportunità concrete di fare parte di questo cammino nella comunione della Chiesa. Ringrazio il Signore per questa preziosa opportunità!” Giulia Rancan

“Credo siano fondamentali questi incontri comuni che ci vengono proposti affinché la sinodalità divenga anche un modus operandi nel nostro cammino di fede e nel nostro servizio ai giovani lì dove il Signore ci chiama” Martina Repele

X